BED & BREAKFAST

Attività esercitata nella casa utilizzata con :

✅     massimo 3 camere - massimo 6 posti letto (gestione non imprenditoriale)

✅     massimo 6 camere - massimo 12 posti letto (gestione imprenditoriale)

✅     servizio igienico

✅     cucina domestica

Apertura:

Apertura saltuaria o per periodi ricorrenti stagionali (gestione non imprenditoriale)
Contratto ≤ 30 giorni/anno per lo stesso ospite.

Servizi assicurati:

🧹     pulizia ad ogni cambio ospiti e almeno 2 volte a settimana, riassetto giornaliero delle camere

🛏     cambio biancheria (bagno e letto) ogni cambio ospite e almeno 1 volta a settimana
💡🚰 ☀️ fornitura energia elettrica, acqua calda, riscaldamento
☕     servizio prima colazione con prodotti tipici locali


I B&B devono assicurare il servizio di prima colazione utilizzando prodotti tipici della zona, confezionati direttamente o acquisiti da aziende o cooperative agricole della regione in misura non inferiore al 70%. Tale servizio è assicurato mediante l'uso della cucina domestica. Coloro che esercitano l'attività devono garantire che la preparazione, la conservazione e la somministrazione dei prodotti alimentari siano effettuate in modo igienico.

I proprietari o possessori dei locali,  hanno l'obbligo di dimora nel medesimo immobile, per i periodi in cui l'attività viene esercitata, o a non più di 200 m di distanza.

La destinazione d’uso ai fini urbanistici è residenziale.


REQUISITI STRUTTURALI e PRESTAZIONI DI SERVIZI DEI BED & BREAKFAST

ai sensi della L.R. n. 9 11/07/2006 

a) locali conformi ai requisiti previsti per la civile abitazione dai regolamenti edilizi e igienico-sanitari;

b) l'altezza minima interna utile dei locali è quella stabilita dai regolamenti edilizi ed igienico-sanitari comunali;

c) la superficie minima delle camere è stabilita in:

    - 9 mq per le camere ad 1 letto

    - 14 mq per le camere a 2 letti

    - 4 mq per ogni letto superiore a due;

d) caratteristiche e dotazioni camere da letto:

    - accesso alla camera indipendente da altri locali, salvo deroga del Comune per edifici d'epoca di particolare pregio  storico, architettonico e culturale;

    - letto adeguatamente corredato, armadio commisurato al numero di posti letto della camera, specchio e presa di corrente, comodino, sedia e cestino per i rifiuti;

e) dotazione dei servizi igienici:

    - 1 servizio igienico ogni 6 posti letto, in caso di camere prive di bagni annessi;

    - fornitura di biancheria da bagno;

    - dotazione dei seguenti servizi minimi: water, bidet, lavabo, vasca o doccia, specchio con presa di corrente, chiamata d’allarme;

    - fornitura di energia elettrica, di acqua calda e di riscaldamento;

f) dotazione della sala colazione:

   - numero posti a sedere pari al totale degli ospiti.


AUTORIZZAZIONI PER L'APERTURA DI BED & BREAKFAST

Per apertura in forma non imprenditoriale occorre presentare al SUAP competente per territorio apposita Comunicazione d'Inizio Attività (C.I.A.), con l’indicazione del periodo in cui l’attività non è esercitata. Il Comune effettua apposito sopralluogo ai fini della verifica dell’idoneità all’esercizio dell’attività.